Cosa s’intende quando si parla di filtrare l’acqua? La domanda può essere osservata sotto molteplici punti di vista. Noi vogliamo concentrarci su quello prettamente domestico, correlato ovviamente agli impianti di depurazione e ionizzazione che ormai da tempo montiamo nelle vostre abitazioni con cura ed attenzione, per il vostro usufrutto.


Quelli per la depurazione e ionizzazione dell’acqua sono  in grado di mettere a vostra disposizione litri e litri di acqua microbiologicamente pura ed alcalina, al fine di aiutarvi, al pari di ciò che accade con l’assunzione di un qualsiasi antiossidante, ad eliminare i radicali liberi presenti nel vostro organismo. Parliamo di un meccanismo in pratica perfetto, basato sul corretto funzionamento di tutta una serie di elementi.


Filtrare l’acqua è un’azione chimica davvero importante. Dobbiamo partire però da un presupposto. L’acqua che arriva nelle vostre abitazioni è sottoposta a due diverse tipologie di controlli: uno a monte dell’intero sistema, e quindi alla fonte, e uno presso l’acquedotto comunale del vostro luogo di residenza. In linea teorica, l’acqua potabile che ricevete nei vostri appartamenti, arriva a voi già microbiologicamente pura, fermo restando, in alcuni casi, l’utilizzo purtroppo scorretto di alcune sostanze erroneamente utilizzate per mantenere questa condizione come ad esempio il cloro.


Filtrare l’acqua attraverso degli impianti di depurazione domestici può portare ad un’ulteriore pulizia della stessa da agenti patogeni che potrebbero essere stati raccolti all’interno delle tubature. Questo a patto che il sistema utilizzato sia regolato in modo tale di non alterare tra filtri e carbone attivo, le componenti naturali che l’acqua dovrebbe possedere


Non di rado impianti a basso prezzo hanno portato le persone a bere dell’acqua priva delle giuste sostanze ed in qualche modo peggiorata rispetto a come sarebbe uscita normalmente dal rubinetto della cucina. E’ di primaria importanza accertarsi che l’impianto di ionizzazione o di filtraggio ai quali ci si affida siano di qualità e performanti.


This entry was posted on Tuesday, June 19th, 2012 at 1:34 pm and is filed under Servizi. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.